Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Codice tributo 2003

Se siete in procinto di pagare l’IRES, il codice tributo 2003 è una delle voci che potreste dover utilizzare insieme al modello F24 editabile; il codice 2003 viene utilizzato per il pagamento dei saldi IRES se avete optato per il pagamento rateale dell’imposta sul reddito delle società.

Come anticipato nel primo paragrafo, il codice tributo 2003 viene utilizzato esclusivamente per il versamento del saldo IRES unitamente al Modello F24, è importante ricordare che, per la prima rata, viene utilizzato il codice tributo 2001, mentre per la seconda rata viene utilizzato il codice 2002, si precisa che, nel caso in cui si effettui il versamento totale nella seconda rata, allora è sufficiente il codice 2002 e non sarebbe più necessario utilizzare il codice 2003.

Come compilare l’F24 con il Codice 2003

È importante ricordare che il codice tributo 2003 viene utilizzato solo per il pagamento rateale dell’imposta sul reddito delle società, e viene sempre utilizzato con il modulo F24, quindi è importante che, quando si inserisce il codice nel modulo, ci si assicuri d’inserire il codice corretto per evitare errori al momento della presentazione della dichiarazione e dei pagamenti.

  • Colonna 1: in questa sezione è necessario inserire il numero di codice fiscale, in questo caso 2003.
  • Colonna 2: qui si deve inserire la quota, la regione, la provincia e il mese.
  • Colonna 3: è necessario inserire l’anno per il quale viene pagata l’IRES.
  • Colonna: 4: è necessario assegnare il saldo dovuto all’IREF.
  • Colonna 5: è necessario inserire gli importi dei crediti compensati.

È importante ricordare che l’imposta sul reddito delle società (IRES) è un tipo d’imposta applicata a società, cooperative, enti pubblici, enti privati e trust. L’aliquota fissa attuale è del 24% e va notato che non ci sono scaglioni in base al reddito dell’azienda, le imposte possono essere pagate in un’unica soluzione o a rate.

Attenzione:
Gli importi dell’IRES inferiori a 258 euro non possono essere rateizzati, ma devono essere versati in un’unica soluzione. D’altra parte, se per l’anno in corso l’importo da pagare è inferiore a 52 euro, si è esonerati dal pagamento e si può pagare l’anno prossimo.

Termini e importi dell’IRES

Nel caso in cui si decida di pagare l’importo totale dell’imposta in tre rate, i pagamenti sono i seguenti.

  1. La prima rata dell’acconto IRES va versata entro il 30 giugno, utilizzando il codice tributo 2001 sul modello F24. L’importo è pari al 40% dell’imposta sulle società dell’anno precedente, prendendo come riferimento il rigo RN17 dell’Unico.
  2. La seconda rata dell’acconto IRES va versata entro il 30 novembre, utilizzando il codice tributo 2002 sul modello F24. L’importo è pari al 60% dell’imposta sul reddito delle società dell’anno precedente; come riferimento si utilizza il rigo RN17 dell’Unico.
  3. Il saldo dell’IRES deve essere versato entro il 30 giugno dell’anno successivo, utilizzando il codice tributo 2003 sul modello F24. Si paga la prima rata iniziale dell’anno in corso e il saldo dell’anno precedente.

Modifica delle informazioni

Articolo pubblicato su Settembre 8, 2022 di Lucio Rossi

Ultimo aggiornamento Settembre 14, 2022 di Lucio Rossi

Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Condividi la tua opinione

Codice tributo 2003
Average rating:  
 1 reviews
 by Martha

Grazie.